Palazzo Tabassi

Di proprietà dei baroni Tabassi, come si legge dall’iscrizione in alto a destra del portale, questo fu realizzato nel 1449 ad opera di mastro Pietro da Como ed è di tipo durazzesco; la bella bifora, unica rimasta di una serie, è elegantemente ornata. Nella corte interna sono murate iscrizioni di epoca romana, così come nel cantonale dove ne osserviamo una con scena di caccia in rilievo.