Teatro Comunale Maria Caniglia

Opera dell'ingegnere capo del Comune Guido Conti, è stato inaugurato nel 1933 e presenta tre accessi: quello anteriore con l'ingresso e il bar, quello centrale con la platea i palchi e i corridoi e l'ingresso posteriore per i camerini e il palcoscenico. Ricca decorazione a stucco, cristalli di Boemia e seta damascata nei palchi. Capacità di 1000 spettatori.