Complesso SS. Annunziata

Chiesa e Palazzo

Il palazzo è stato realizzato in tre fasi successive: la prima fase, col portale dell’horologio, è datata 1415, nella lunetta si nota un affresco dell’Annunciazione con trifora soprastante a caratteri gotici; la seconda fase, del 1483, presenta un portale a timpano e una bifora rinascimentali; la terza infine, con il portale a tutto sesto, è del 1522. Notevole anche il fregio marcapiano con tralcio continuo in cui si alternano figure sacre e profane. L’edificio, nato come ospedale, ospita oggi vari musei.

 


La chiesa, iniziata nel 1320, fu distrutta da vari terremoti e presenta oggi forme barocche dopo l’ultima ricostruzione post sisma del 1706. La facciata è costituita da due ordini di colonne binate, l’interno a tre navate è ricco di stucchi, l’abside centrale e il campanile sono cinquecenteschi.